DIRITTO ALLO STUDIO - Pacchetto scuola

DIRITTO ALLO STUDIO - Pacchetto scuola

Ufficio: Ufficio Pubblica Istruzione
Referente: Sig.ra Lisa Conti
Responsabile: Dott.ssa Elisa Rogai
Indirizzo: Via del Pontevecchio, 1
Tel: 0558327332 - 0558327360
Fax: 0558326839
E-mail: scuola@comune.pelago.fi.it

Descrizione

 

Il "pacchetto scuola" è uno strumento economico che si fonda su risorse messe a disposizione dalla Regione Toscana destinato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (quali libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici), utile a garantire un aiuto alle famiglie con minor capacità economica (famiglie che non superano i 15.748,78 euro di Isee).

Il contributo massimo erogabile è fissato in 300 euro a studente per qualunque classe di iscrizione.

Le famiglie interessate potranno presentare la domanda di contributo con scadenze determinate da ciascun Comune mediante il proprio bando.

Per presentare la domanda di ammissione all’incentivo economico occorre utilizzare il modello allegato e trasmetterlo, insieme alla copia di un documento di identità del dichiarante, esclusivamente via email all’indirizzo scuola@comune.pelago.fi.it entro il 30 giugno 2020.

Per dubbi e/o richieste di chiarimento è possibile contattare i seguenti numeri 055-83277332/360 o scrivere a scuola@comune.pelago.fi.it



Modalità di richiesta


Il beneficio è richiesto da uno dei genitori o da chi rappresenta il minore o dallo stesso studente se maggiorenne.

Requisiti del richiedente

 

1)  iscrizione per l’a.s. 2020/2021 ad una scuola secondaria di primo o secondo grado, statale, paritaria privata o degli Enti locali e iscritti ad un percorso di Istruzione e Formazione Professionale – IeFP – presso una scuola secondaria di II grado o una agenzia formativa accreditata;

2) requisiti economici: l’ISEE del nucleo familiare di appartenenza dello studente, o ISEE Minorenne nei casi previsti, calcolato secondo le modalità di cui alla normativa vigente, non deve superare il valore di 15.748,78 euro;

3) requisiti anagrafici: residenza nel Comune di Pelago, età non superiore a 20 anni (da intendersi sino al compimento del 21esimo anno di età, ovvero 20 anni e 364 giorni).

I requisiti relativi all’età non si applicano agli studenti diversamente abili, con handicap riconosciuto ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge 5 febbraio 1992 n. 104 o con invalidità non inferiore al 66%.

Gli studenti residenti in Toscana e frequentanti scuole o percorsi IeFP localizzati in altra regione contermini possono richiedere il beneficio al proprio comune di residenza, salvo che la regione in questione non applichi il principio di frequenza; in ogni caso il contributo delle due regioni non può essere cumulato.

Tempi

 

La domanda d’ammissione al bando diretta al Sindaco del Comune di residenza dello/della studente/studentessa, con allegata la copia fotostatica di un documento d’identità del dichiarante deve essere presentata al Comune di residenza dello/della studente/studentessa entro il 30 GIUGNO 2020.

In caso di attestazione ISEE con annotazioni per omissioni o difformità, la domanda di ammissione al bando potrà essere accettata solo se entro il termine di scadenza di cui al comma precedente il richiedente procederà secondo quanto previsto dall’art. 11 comma 5 del D.P.C.M. 159/2013.

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *