Cambiamento Nome e Cognome

Cambiamento Nome e Cognome

Ufficio: Ufficio Servizi Demografici
Referente: Giovanna Iacampo, Sandra Barbieri
Indirizzo: sede PEALGO: Viale Rimembranza, 40
Tel: 0558327362 oppure 0558327334 oppure 0558327336
Fax: 0558326839
E-mail: anagrafe.comune.pelago@postacert.toscana.it
Orario di apertura: vedere link esterno ORARIO DI APERTURA

Modalità di richiesta

La domanda di trascrizione/annotazione può essere presentata personalmente dall'interessato o inoltrata a mezzo posta allegando la fotocopia di un documento di riconoscimento. Si possono rivolgere all'Ufficio Stato Civile del Comune di Pelago (presso i Servizi Demografici)


1. coloro che hanno la dichiarazione di nascita registrata presso il Comune di Pelago
2. coloro che, nati all’estero, hanno l’atto di nascita trascritto a Pelago
3. coloro che sono residenti anagraficamente nel comune

Requisiti del richiedente

Sono previsti due casi:

1. il cambiamento o l'aggiunta di un cognome concessa con decreto del Ministero dell’Interno
2. il cambiamento o l'aggiunta di un altro nome al proprio oppure il cambiamento del cognome perché ridicolo o vergognoso o rivelante l’origine naturale, autorizzato con decreto del Prefetto.
 
In entrambi i casi l’effetto del cambiamento o dell’aggiunta del nome o del cognome è subordinata all’ annotazione del decreto sull’ atto di nascita del richiedente, sull’ atto di matrimonio, e negli atti di nascita di coloro che ne hanno derivato il cognome.
 
Nel primo caso la domanda va presentata al Prefetto della Provincia in cui il richiedente ha la residenza anagrafica.
Nel secondo caso, al Prefetto della Provincia in cui il richiedente ha la residenza anagrafica o al Prefetto della Provincia del luogo in cui si trova l’atto di nascita.
 
Se la richiesta ha i requisiti necessari viene disposta l’autorizzazione all’ affissione della domanda all'Albo Pretorio dei Comuni di nascita e residenza attuale; l’affissione deve avere la durata di trenta giorni consecutivi, per consentire ad eventuali interessati di fare opposizione. Il decreto di cambiamento/aggiunta di cognome verrà emanato dagli organi competenti successivamente alla presentazione della relazione di avvenuta affissione alla Prefettura. A cura dell’interessato, il decreto dovrà successivamente essere presentato, unitamente alla domanda di trascrizione/annotazione, all’Ufficiale dello Stato Civile del comune di nascita o di residenza.

Documentazione da presentare

1. domanda di trascrizione/annotazione del decreto;

2. decreto originale di cambiamento/aggiunta di cognome;
3. documento di identità personale del richiedente

Tempi

L’Ufficiale dello Stato Civile provvede ad annotare i decreti sui registri di propria competenza, dando avviso agli Ufficiali di Stato Civile degli eventuali altri comuni interessati (nascita, residenza, matrimonio, nascita dei figli). 

Gli effetti del cambiamento/aggiunta di cognome (nuove generalità sulle certificazioni), sono sospesi fino al compimento di tutte le annotazioni prescritte.

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *