Regolamento Urbanistico

La L.R. n. 1 del 03/01/2005 "Norme per il Governo del Territorio" prevede il superamento del Piano Regolatore Generale e la sua sostituzione con due strumenti distinti: il Piano Strutturale e Il Regolamento Urbanistico. Il Regolamento Urbanistico, adottato con deliberazione C.C. n. 3 del 17/01/2014 e definitivamente approvato con deliberazione n 7 del 08/04/2014, è l'atto di governo del territorio che traduce operativamente le indicazioni del Piano Strutturale nella disciplina delle trasformazioni e delle utilizzazioni ammesse in ogni porzione del territorio comunale.

 

Delibera 7 e allegati
Elaborato 1.1 – Sistema di collina, Verifica sullo stato di attuazione delle aree con potenzialità edificatoria del R.U. vigente
Elaborato 1.2 – Sistema di Pianura e Sistema Montano, Verifica sullo stato di attuazione delle aree con potenzialità edificatoria del R.U. vigente
Elaborato 2 – Schede valutative sulle aree con potenzialità edificatorie del R.U. vigente
Elaborato 3 – uso del suolo
Elaborato 4.1 – rete acquedottistica
Elaborato 4.2 – rete fognaria e di depurazione
Elaborato 5.1 – rete sottoservizi – gas – acquedotto – fognatura - San Francesco, Stentatoio e Palaie
Elaborato 5.2 – rete sottoservizi – gas – acquedotto – fognatura - Pelago e Diacceto
Elaborato 5.3 – rete sottoservizi – gas – acquedotto – fognatura - Carbonile e Vicano
Elaborato 5.4 – rete sottoservizi – gas – acquedotto – fognatura - Paterno e Consuma
Elaborato 5.5 – rete sottoservizi – gas – acquedotto – fognatura - Borselli, Raggioli e Fontisterni
Elaborato 6.1 – Infrastrutture varie attrezzature e standard - Pelago, Paterno, Diacceto, Consuma e Borselli
Elaborato 6.2 – Infrastrutture varie attrezzature e standard – San Francesco, Stentatoio, Palaie, Raggioli, Fontisterni, Vicano e Carbonile
Elaborato 7.1 – PTC Carta della Struttura
Elaborato 7.2 – PTC Carta dello Statuto
Elaborato 8 - Carta dei vincoli sovraordinati di natura ambientale e tecnica
Elaborato 8.1 - Aree escluse dal vincolo paesaggistico (fiumi) art. 142 c. 2 lett. a D.Lgs. 42/04
Elaborato “A” Relazione tecnica descrittiva
Elaborato “B” Norme Tecniche di Attuazione (agg. Var. 8)
All. A NTA schede + planimetrie
Elaborato “C” Schede di ambito (agg. Var. 8)
Elaborato 1 - San Francesco e Stentatoio U.T.O.E. 3.1.1 (rettificato con Del. 47/18 - agg. Var. 7)
Elaborato 2 – Consuma U.T.O.E. 1.2.2 (agg. Var. 6)
Elaborato 3 – Borselli U.T.O.E. 2.1.1
Elaborato 4 – Diacceto U.T.O.E. 2.2.2
Elaborato 5 – Paterno U.T.O.E. 2.3.2
Elaborato 6 – Fontisterni U.T.O.E. 2.3.3, Raggioli U.T.O.E. 1.2.1
Elaborato 7 – Carbonile U.T.O.E. 2.3.1, Vicano U.T.O.E. 3.1.2, Sant’Ellero (agg. Var. 8)
Elaborato 8 – Palaie U.T.O.E. 2.2.3
Elaborato 9 – Pelago U.T.O.E. 2.2.1
Elaborato 10 – Zonizzazione del territorio aperto
Elaborato 11 – Verifica e sintesi dimensionamento
Tabelle dimensionamento agg. Variante 6
Programma per l'abbattimento delle barriere architettoniche
Elenco terreni vincolo esproprio
Relazione tecnica e criteri per l’attribuzione della fattibilità
Relazione e schede fattibilità nn. 1 - 26 - 27 - 27 bis - 29 bis - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 integrative/sostitutive approvate con Variante n. 4
Tav. 1 Carta della fattibilità San Francesco e Stentatoio
Tav. 2 Carta della fattibilità Consuma
Tav. 3 Carta della fattibilità Borselli
Tav. 4 Carta della fattibilità Diacceto
Tav. 5 Carta della fattibilità Paterno
Tav. 6 Carta della fattibilità Fontisterni
Tav. 7 Carta della fattibilità Vicano
Tav. 8 Carta della fattibilità Palaie
Tav. 9 Carta della fattibilità Pelago
Tav. 10 Carta della fattibilità del territorio aperto
Carta della Pericolosità Sismica-Carta della Fattibilità Sismica-scheda di fattibilità area edificabile  B2 Via del Tirolo San Francesco agg. Variante 7