Furto di rame al Cimitero Comunale delle Palaie

 

"Siamo profondamente indignati". Così il Sindaco Renzo Zucchini commenta la notizia del furto avvenuto nel Cimitero Comunale delle Palaie.
Nella notte tra venerdì 11 e sabato 12 dicembre, ignoti si sono introdotti nel cimitero comunale della frazione pelaghese, rubando quasi tutti i canali di gronda e le relative calate in rame. Ad accorgersi dell'accaduto è stato il necroforo comunale.
E' già partita la denuncia del fatto ai Carabinieri.
"Un furto perpetrato in un luogo sacro della memoria cittadina  - prosegue il primo cittadino - è prima di tutto un'ingiuria a tutti coloro che onorano la memoria dei defunti. Esprimo solidarietà a tutti coloro che visitano il cimitero delle Palaie per portare un pensiero ai propri cari, e non posso far altro che rimanere amareggiato di fronte ad un gesto così sconsiderato".