la gazzetta di Pelago

Raduno di Nordic Walking Pelago lungo il paesaggio del Castello di Nipozzano.

Si è svolta domenica 13 ottobre il secondo raduno di “Nordic Walking Pelago”, ideata dal gruppo Nordic Walking Toscana, dal Comune di Pelago, con la collaborazione della Pro loco di Pelago. Il percorso si è sviluppato per circa 10 km scendendo da Diacceto sulle colline della tenuta di Nipozzano, fino a raggiungere antiche coloniche e vigneti con panorami sulla Valdisieve.
Cornice della manifestazione le colline di Diacceto e il borgo di Nipozzano che ha permesso ai partecipanti di godere del panorama sulla valdisieve.

Un piccolo gesto per contribuire a salvare l’ambiente

Da settembre le scuole di Pelago sono diventate Plastic-Free. La giunta, grazie a Coop Pelago e Publiacqua, ha consegnato agli oltre 700 studenti delle Scuole Primarie e secondarie di primo grado del Comune una borraccia di alluminio. Questa decisione permette un maggiore rispetto dell’ambiente, ogni bambino, infatti, durante le lezioni non dovrà portarsi da casa bottiglie e bicchieri di plastica, ma potrà riempire le proprie borraccia. Quest’ultima diventerà un vero e proprio strumento di “lavoro” al pari dello zaino, dell’astuccio e di ogni altro materiale scolastico.
Oltre alle borracce, la Coop di Pelago si è impegnata a donare una fornitura di piatti e bicchieri biodegradabili da utilizzare in tutte le occasioni in cui i bambini festeggeranno i loro compleanni e tutte le ricorrenze. Publiacqua ha invece deciso di consegnare anche nei prossimi anni agli studenti delle classi prime, come regalo di benvenuto, una borraccia per promuovere l’utilizzo dell’acqua del rubinetto e ridurre l’uso della plastica.
“La scuola svolge una funzione importante nella formazione ed educazione dei ragazzi – afferma l’Assessore alla Pubblica Istruzione Giacomo Bracaglia – e può avere un ruolo centrale nel sensibilizzare tutta la Comunità sul problema dell’inquinamento da plastiche”.
“Si tratta certamente di un primo piccolo passo, ma significativo per le migliaia di persone che saranno chiamate a leggerne il messaggio – aggiunge il Sindaco Nicola Povoleri – Un grazie particolare alla Coop di Pelago, da sempre vicina alla Comunità Pelaghese, che ha subito accolto l’invito del Comune per dare un esempio concreto alle nuove generazioni sul problema dell’inquinamento da plastiche e a Publiacqua che ha promosso l’iniziativa impegnandosi, anche per i prossimi anni, a fornire i nostri bambini delle borracce”.

Passaggio alla ANPR

Da martedì 10 ottobre anche il Comune di Pelago passa alla ANPR, la nuova Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, la banca dati nazionale nella quale confluiranno progressivamente le anagrafi comunali. ANPR è un sistema che consente ai Comuni di svolgere i servizi anagrafici e di consultare o estrarre dati, monitorare le attività, effettuare statistiche, e diventa un punto di riferimento unico per l'intera Pubblica amministrazione e per tutti coloro che sono interessati ai dati anagrafici.

Libera Università - Valdisieve e Valdarno

Dopo l’esperienza positiva dello scorso anno, a novembre inizia la seconda stagione della “Libera Università Valdisieve e Valdarno” una realtà aperta a tutti per conoscere, scoprire, approfondire tematiche e interessi: dall’arte al cinema, dalla attualità fino alla musica e al benessere. Un appuntamento che vuole promuovere la crescita culturale e civica della cittadinanza.